Inventario e Aziende Medicali: come fare l’inventario accurato ed economico, di prodotti in conto vendita o conto deposito

Inventario e Aziende Medicali: come fare l’inventario accurato ed economico, di prodotti in conto vendita o conto deposito

postato in: Strategie di Marketing | 0

La tua azienda ha beni o prodotti di proprietà, depositati in conto vendita o conto deposito presso Ospedali o Enti Sanitari? Qui la soluzione per investire e risparmiare tempo e denaro

L’inventario per le Aziende Medicali che hanno notoriamente molti articoli depositati presso Clienti, in conto vendita o conto deposito, è un’attività primaria. Questi prodotti, in attesa di essere utilizzati, sono contabilizzati a magazzino e spesso costituiscono, in ogni esercizio finanziario, una parte importante dello stato patrimoniale dell’Azienda stessa.

Almeno una volta l’anno, questi beni devono essere inventariati in modo accurato e, se sono dispersi in siti diversi, la verifica della loro esistenza e integrità, diventa di frequente un problema logistico, contabile e organizzativo.

La prerogativa di quest’attività nel tempo ha cambiato connotazione.

Se per molti anni l’inventario è stato fatto solo per imposizione fiscale (nei periodi d’oro dell’economia, l’inventario era visto più come una seccatura ed era eseguito direttamente dal personale dell’azienda), nell’ultimo decennio, con una marginalità nelle vendite sempre più compressa, ha assunto una valenza gestionale molto importante.

In particolar modo si è reso opportuno e necessario, monitorare il rischio di obsolescenza del prodotto rimasto invenduto.

#InventoryManagement: nell’ultimo decennio, con una marginalità nelle vendite sempre più compressa, l'#inventario è diventato uno strumento strategico sempre più importante per le Aziende | #Marketing #Strategy Condividi il Tweet

I vantaggi di fare l’inventario e come Aumentare i ricavi con l’inventario in outsourcing

Fare l’inventario è un obbligo che potrebbe riservare anche sorprese positive.

L’attività di #inventario si trasforma in ricavi aggiuntivi per l’Azienda. Far realizzare l’inventario in outsourcing, permette di ottimizzare tutte le attività ordinarie e collaterali ad esso legate | #InventoryManagement Condividi il Tweet

Quando a seguito della conta si scopre di avere meno prodotto in giacenza presso Enti Sanitari e reparti ospedalieri, significa di conseguenza, che una parte del deposito è stata utilizzata ed è pertanto da fatturare.

L’attività di inventario si trasforma quindi in ricavi aggiuntivi per l’Azienda proprietaria.

Inoltre, far realizzare l’inventario da una società esterna, permette di ottimizzare tutte le attività ordinarie e collaterali ad esso legate, esempio:

  • Dislocazione in contemporanea, lungo tutto il Territorio
  • Personale specializzato nell’attività di conta
  • Strumenti avanzati e progettati per l’attività specifica

Vantaggi dell’outsourcing per l’Azienda Committente: a chi rivolgersi

Tenendo conto che la rete vendita, ha costi superiori e svolge controvoglia e con strumenti non adeguati il compito a loro comunemente affidato di inventariare i beni dell’Azienda, far svolgere l’inventario in outsourcing comporta reali vantaggi.

Un esempio è l’attività di Inventory srl, sul mercato dal 2003, che è riuscita a rilevare fino a 37.000 codici in 4 giorni.

Per il suo expertise costruito nel tempo, oggi viene interpellata da molte delle principali aziende del settore medicale, e in loro vece e stabilmente, esegue inventari su beni e prodotti depositati presso enti medicale e aziende ospedaliere.

La rete vendita, ha costi superiori e svolge controvoglia e con strumenti non adeguati il compito di inventariare i beni dell’Azienda. Far svolgere l’#inventario in outsourcing comporta quindi reali vantaggi | #InventoryManagement Condividi il Tweet

Inventory è un’azienda fortemente innovatrice e sperimentatrice, che copre capillarmente il territorio italiano, e svolge il suo lavoro utilizzando personale formato e qualificato, in possesso delle migliori tecnologie strumentali. Solo nell’ultimo anno è riuscita a condurre 1500 inventari all’interno di ospedali.

Al proprio attivo anche l’uso di scanner e droni, che danno l’opportunità di censire grandi superfici o aree di difficile accesso, grazie alla generazione di una nuova tipologia di codice a barre su sistema Android, che andranno a implementarne l’utilizzo per realizzare gli inventari.

L’importanza di avere procedure certificate

A differenza di altri operatori di settore, Inventory possiede e rilascia certificazione ISO a garanzia di qualità sull’esito dell’inventario. Si avvalgono di procedure professionali che loro stessi hanno messo a punto, creato e disegnato e che, dal 2011 (conseguimento certificazione), sono divenute procedure ISO.

Sono gli unici nel settore ad avere una certificazione ISO, differenziata e continuamente implementata a seconda della tipologia di attività da inventariare: Punto Vendita, Industria, Magazzino, Enti Pubblici e Privati.

Ogni realtà ha una sua peculiarità procedurale specifica che garantisce massima trasparenza, precisione di conta, con il minor impatto per il Cliente.

I processi operativi e la Politica della Qualità di Inventory sono certificati secondo la norma ISO 9001:2015; tutte le procedure sono descritte e sottoposte a misurazione, per consentire continui miglioramenti.

Inventory possiede e rilascia certificazione ISO a garanzia di qualità sull’esito dell’#inventario. Ogni realtà ha una sua procedura specifica che garantisce massima trasparenza, precisione di conta e minor impatto per il Cliente Condividi il Tweet

I vantaggi per l’Azienda

Affidarsi a consulenti esterni rende libera la forza vendita dell’azienda produttrice da incarichi amministrativi, lasciando loro più spazio da dedicare alla vendita.

Inoltre, esistono requisiti che sono di fondamentale importanza per svolgere professionalmente questa attività, tra cui “trasparenza” e “affidabilità contabile” del personale che esegue l’inventario.

Inventory realizza il suo servizio senza impattare sull’attività della Committente, che nel settore ospedaliero si traduce nella capacità di non essere d’intralcio e di sapersi muovere all’interno di una realtà che ha tempi e protocolli ben scanditi e precisi.

Vantaggi. Tra i reali vantaggi risultano quindi essere:

  • Ottimizzazione costi
  • Velocità di esecuzione
  • Certificazione di qualità
  • Il personale si reca direttamente presso tutte le strutture di interesse
  • Risparmio economico per il Cliente
#InventoryManagement: affidarsi a consulenti esterni rende libera la forza vendita dell’azienda produttrice da incarichi amministrativi, lasciando loro più spazio da dedicare alla vendita | #Strategy Condividi il Tweet

Una Case History di Inventory: il Management dell’inventario sul Territorio Nazionale per un’unica Azienda

Una case history che ancora oggi è di successo per Inventory è la collaborazione con Johnson & Johnson, iniziata nel 2013, e oggi estesa a tutte le strutture sanitarie pubbliche e private presenti sul territorio nazionale, con il coinvolgimento di 10 filiali Inventory, distribuite strategicamente nel Paese.

Per la gestione di oltre 1.500 inventari è indispensabile un coordinamento e un dialogo costante con l’Azienda Committente, per definire insieme il timing, l’elenco delle strutture e le linee di prodotti presenti all’interno di ciascuna struttura.

Il servizio fornito gestisce l’inventario dei prodotti che fanno riferimento a diverse divisioni commerciali, tra le quali ortopedia, chirurgia vascolare, general surgery, oculistica.

Gli inventari coinvolgono sia le strutture ospedaliere – cliente diretto – sia le agenzie con deposito.

Per gestire oltre 1.500 #inventari è indispensabile il coordinamento e il dialogo costante con l’Azienda Committente, per definire il timing, l’elenco delle strutture e le linee di prodotti presenti all’interno di ciascuna Condividi il Tweet

Non solo inventari: creare nuove opportunità di business

La partnership solidale e accresciuta nel tempo con la casa farmaceutica in questione ha sviluppato una ulteriore serie di attività date/affidate in outsourcing.

Le opportunità che si sono aperte hanno riguardato:

  • affidare a Inventory la gestione dei resi, con il controllo dei prodotti in scadenza, obsolescenti o in eccedenza. In questo caso Inventory provvede all’isolamento, all’imballo e alla predisposizione al ritiro, agevolando in maniera significativa l’attività logistica
  • svolge anche un fondamentale servizio di testing dei nuovi sistemi di gestione che la casa in questione ha sviluppato per favorire il tracciamento dei prodotti impiantati sui pazienti. – Da oltre 4 anni Inventory svolge inventari anche in modalità rFiD testando e implementando il sistema proprietario dell’azienda cliente –
Non solo #inventari. Creare nuove opportunità di #business: gestione resi, controllo dei prodotti in scadenza, obsolescenti o in eccedenza | #InventoryManagement #Strategy #B2B Condividi il Tweet

Il gestionale: aggiornamenti real time tra Fornitore e Committente

Il coordinamento dell’attività viene supportato da un sistema gestionale progettato appositamente da Inventory, che mantiene informati in tempo reale, il committente, gli agenti e capi area (che operano sulla singola porzione di territorio).

Grazie al CRM condiviso, lo scambio di dati con la piattaforma interattiva, rende il dato raccolto disponibile sia a Inventory che al Cliente, in tempo reale.

Inventario e Aziende Medicali: i punti da tenere sempre in considerazione

Per le Aziende Medicali fare l’inventario in modo accurato ed economico di beni e prodotti in conto vendita-conto deposito, è oggi un’attività di primo piano e non più trascurabile.

In molte occasioni vi è la necessità di inventariare gli articoli sia presso enti sanitari, distributori, e filiera logistica, sia presso la stessa azienda produttrice. In questo caso l’attività si svolge anche in magazzini di vendita/produzione e su tutta la catena produttrice e di stoccaggio.

L’attività richiede:

  • Trasparenza come asset fondamentale all’interno della sala operatoria e aree “complicate”, per esempio, senza intralciare in sala operatoria
  • Costante controllo e aggiornamento dei processi operativi
  • Velocità
  • Massima efficienza
  • Ottimizzazione di fasi e operatori
  • Poter contare su una certificazione di qualità sull’esito dell’inventario
  • Assicurare costi ottimizzati e contenuti
L'attività di #inventario è oggi fondamentale e richiede: efficienza, trasparenza, procedure certificate per garantirne la qualità, controllo e aggiornamento dei processi operativi, assicurare costi ottimizzati e contenuti |… Condividi il Tweet

Il tuo business opera nel #MercatoHealthcare?

Più dati veri, più valore al tuo Business.

Richiedi subito una consulenza, MMAS di MeTMi ha i Dati che possono aiutarti ad incrementare il tuo Business. Per maggiori dettagli su, applicazione dei database MMAS per il Mercato Healthcare (Censimenti MMAS Healthcare), servizi di Marketing, concretizzazione di strategie di GeoMarketing, Analisi e Business Intelligence, contattaci.